Valanghe sul Nuvolau e in Marmolada: Guardia di Finanza e Soccorso alpino salvano una scialpinista

Oggi mercoledì la Stazione S.A.G.F. (Soccorso alpino della Guardia di Finanza) di Cortina d’Ampezzo è intervenuta per operazioni di ricerca e soccorso a seguito di due distinti eventi valanghivi nel territorio provinciale di Belluno, prestando, in un caso, soccorso a una scialpinista in difficoltà.

Nessuna persona è rimasta coinvolta nella valanga caduta intorno a mezzogiorno nei pressi della pista Fedare sul Nuvolau, nel comprensorio sciistico delle Cinque torri a Cortina d’Ampezzo.

Sul posto sono intervenute alcune squadre del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Cortina, che hanno poi proceduto alle operazioni di bonifica e messa in sicurezza della zona colpita.

Contestualmente, un’unità cinofila delle Fiamme Gialle di Auronzo di Cadore è intervenuta, unitamente alle Squadre del Soccorso alpino della Val Pettorina, per un’altra valanga in zona Padon, nell’area della Marmolada, che ha coinvolto una scialpinista.

La donna è stata liberata dalla neve e successivamente elitrasportata in ospedale per accertamenti.

(Foto: Facebook Guardia di Finanza).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati