Giorgio Sernagiotto e la Cetilar Racing partono alla grande: sulla Ferrari 488 podio mondiale alla 6 Ore di Spa Francorchamps

Alla 6 Ore di Spa Francorchamps uno straordinario inizio di stagione per Giorgio Sernagiotto con un terzo posto nella prova del campionato mondiale Fia Wec Lm Gte Am.

Nella corsa che si è tenuta ieri nel circuito belga di Spa, a bordo di una Ferrari 488 Gte Evo gestita dal team Cetilar Racing in sinergia con Af Corse, il pilota di Asolo è salito sul podio, raccogliendo un bel gruzzolo di punti nel campionato mondiale.

Dopo le delusioni patite lo scorso anno nella serie mondiale Fia Wec Lmp2 a bordo della Dallara per le evidenti carenze prestazionali del prototipo e la ancor più pesante delusione nella 24 ore di Daytona d’inizio di quest’anno (danni alla trasmissione quando Giorgio aveva portato la vettura al quinto posto assoluto), la prova di Spa era iniziata nel peggior modo possibile.

Nella prima sessione del prologo, il co-pilota del team, Roberto Lacorte, alla curva Rea Rouge veniva spinto dalla Toyota Hypercar di Kamui Kobayashi con danni al veicolo non proprio limitati. Questo e la ricerca del miglior assetto possibile da parte dei piloti aveva portato la Ferrari al sesto posto nella griglia di partenza.

La corsa di ieri, caratterizzata come sempre da condizioni meteo variabili, è stata vibrante. Una corsa combattuta fin dallo start.

Alla fine le capacità di guida, di “lettura della corsa” e l’esperienza del pilota di Asolo hanno consentito al team Cetilar Racing di raggiungere un fantastico terzo posto mondiale, con la speranza che sia l’inizio di una stagione ricca di soddisfazioni.

(Foto: Fabio Taccola – team Cetilar Racing).
#Qdpnews.it

Total
6
Shares
Articoli correlati