Quattro argenti in quattro gare per la Nazionale di Nuoto sincronizzato: anche la caeranese Enrica Piccoli tra le protagoniste

Quattro gare e quattro argenti per la squadra di nuoto sincronizzato ai campionati europei di Roma.

Tra le protagoniste di queste ottime prestazioni c’è anche la caeranese Enrica Piccoli che, con il team azzurro composto da Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci e Francesca Zunion hanno offerto performance di altissimo livello.

Grazie anche alle sue prove l’Italia ha riempito il medagliere nell’edizione 2022 della competizione continentale. Medaglie che sono andate ad aggiungersi alle altre otto vinte nelle altre specialità individuali e a coppie.

Un Ferragosto dunque da incorniciare per il gruppo della Nazionale che, in chiusura di gara ha conquistato un oro e due argenti. Le medaglie dell’Italia nella storia degli Europei sono così salite a 53 e quelle conquistate agli Europei di Roma sono state 12 (4 d’oro, 6 d’argento e 2 di bronzo).

Nell’ultima gara in programma del nuoto artistico agli Europei le azzurre, dopo aver conquistato quelle nella Routine Tecnica, nell’Highlights e nel Libero Combinato, sono salite al secondo posto nel Team Free superando il muro dei 92 punti con 92.6667 (27.9 per l’esecuzione, 37.0667 per l’impressione artistica e 27.0 per le difficoltà).

Nel preliminare svolto sabato avevano ottenuto 91.7333.

Solo le campionesse d’Europa dell’Ucraina sono riuscite a far meglio, queste ultime si sono imposte con 95.1000 (28.5, 38.0 e 28.6) mentre si sono piazzato al terzo posto le francesi con un punteggio di 90.5667 (89.5 nel preliminare).

(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati