Atletica: Tecuceanu d’oro negli 800, Scardanzan di bronzo nell’asta ai campionati italiani assoluti

Silca Ultralite Vittorio Veneto e Atletica Silca Conegliano protagoniste ai campionati italiani assoluti di atletica leggera. Ieri, domenica 26 giugno, dallo stadio Guidobaldi di Rieti arrivano due medaglie, una d’oro e una di bronzo. Catalin Tecuceanu è nuovamente campione italiano assoluto negli 800 metri, questa volta all’aperto. Il ventiduenne di Trebaseleghe (Padova) ha conquistato il suo secondo titolo italiano da quando, lo scorso novembre, ha ottenuto la cittadinanza italiana.

A febbraio, ad Ancona, si era imposto nella rassegna indoor. Ieri è stato protagonista assoluto di una gara che l’ha visto prendere la testa ai 260 metri senza più abbandonarla. Per lui una convincente vittoria in 1’46’’62, davanti al campione europeo under 23 del 2021, Simone Barontini (Fiamme Azzurre) secondo in 1’47’’63 e Francesco Conti (Atl. Imola) terzo in 1’48’’02. Per l’allievo di Lionello Bettin non ci sarà però tempo per festeggiare: la prossima settimana sarà ai Giochi del Mediterraneo, in programma a Orano, in Algeria, dove indosserà la sua prima maglia azzurra.

Tecuceanu, lo scorso anno sceso a 1’44’’93 quando ancora era cittadino romeno e quest’anno già piazzato e sul podio di gare internazionali all’estero, si conferma dunque leader del mezzofondo veloce in Italia (guida anche la graduatoria stagionale della distanza, con il crono di 1’45’’24 siglato il 31 maggio al meeting di Ostrava).

Sale nuovamente sul podio tricolore Virginia Scardanzan, la 24enne di Preganziol. Con 4.30 si mette al collo l’ennesima medaglia, questa volta di bronzo, nel salto con l’asta. Per lei, in questo 2022, sono già arrivate due medaglie “nazionali” americane. Studentessa, iscritta ad un master in Business alla Washburn University di Topeka (dove si è già laureata in kinesiologia) a marzo aveva conquistato il bronzo indoor e a maggio, l’argento outdoor nei NCAA National Championships Division II (le finali del campionato nazionale universitario americano). Oggi a Rieti un’altra gioia tricolore.

“Ancora una volta Silca Ultralite Vittorio Veneto e Atletica Silca Conegliano si confermano ai vertici dell’atletica nazionale – commentano i presidenti Aldo Zanetti e Francesco Piccin – siamo davvero molto soddisfatti di queste prestazioni, che ci dicono, appunto, che stiamo lavorando nella direzione giusta, supportando giovani atleti che con serietà e impegno si stanno dedicando all’atletica, in questo, anche con grandi risultati”.

(Fonte e foto: Silca Ultralite Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

Total
7
Shares
Articoli correlati