Cantiere aperto tra le vie Armellini e Vital: a nuovo un condominio per l’edilizia residenziale pubblica

Periodo di cantieri nella città di Conegliano: oltre agli interventi alle scuole Grava (leggi l’articolo) e Mazzini (vedi l’articolo), un altro intervento sta interessando un condominio, situato tra le vie Vital e Armellini.

Si tratta di un lavoro di ristrutturazione che riguarda ben 16 appartamenti di proprietà comunale, rientranti nell’ambito dell’edilizia residenziale pubblica a canone agevolato.

Per il cantiere sono stati stanziati 500.000 euro, necessari al rifacimento del tetto, alla sostituzione dei serramenti delle parti comuni e delle caldaie, alla sistemazione degli intonaci esterni, compresa la nuova tinteggiatura.

“Era un lavoro che andava fatto, perché c’erano delle grosse problematiche, soprattutto per quanto riguarda lo sgretolamento dei terrazzini e delle parti in cemento – ha spiegato Claudio Toppan, vicesindaco con delega ai Lavori pubblici – Per un periodo avevamo anche transennato, in quanto c’era il rischio di caduta di spezzoni di calcestruzzo. In più c’era il problema del tetto, con grosse infiltrazioni che rendevano quasi inagibili gli appartamenti dell’ultimo piano, con tutto ciò che ne consegue ai piani inferiori”.

“Ater ha appaltato i lavori e noi abbiamo messo le risorse – ha proseguito – Un lavoro che era in attesa e ci soddisfa, perché il patrimonio del territorio va manutentato, cosa importantissima, ma soprattutto soddisfa le richieste e le problematiche di chi ci abita”.

“Questo fa parte di quel pacchetto oneroso, che è una nostra volontà ben definita di riqualificare il patrimonio dedicato all’edilizia pubblica residenziale”, ha concluso Claudio Toppan.

(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Total
9
Shares
Articoli correlati