Conegliano, approvato il progetto di lavori per la sala del ridotto dell’auditorium Dina Orsi: intervento da più di 20 mila euro

È stato approvato il progetto di intervento che riguarda la sala del ridotto dell’auditorium “Dina Orsi” a Paré di Conegliano, progetto redatto lo scorso dicembre dall’ingegner Ivano Dal Col, che ha ricevuto l’approvazione da parte del Comune: l’obiettivo sarà quello di implementare e migliorare l’acustica della sala stessa.

Considerate le disposizioni anti Covid-19, infatti, la sala del ridotto veniva utilizzata dal personale degli uffici comunali, per via della maggiore metratura offerta dallo spazio e le finestre che consentono un continuo ricambio dell’aria.

Nonostante ciò, le varie occasioni di impiego della sala hanno fatto emergere la scarsa acustica dello spazio.

Scarsa acustica che ha compromesso l’utilizzo della sala e, a tal proposito, il progetto di Dal Col andrà nella direzione della riqualificazione in tal senso dello spazio, per renderlo idoneo alle “presentazioni parlate dove si ha un oratore frontale”.

A tal fine verranno installate delle pannellature alle pareti e delle sedute fonoassorbenti: tutto per un investimento complessivo pari a 20 mila e 257,25 euro (iva inclusa).

I lavori sono stati affidati dal Comune di Conegliano alla Falegnameria Collazuol Piergiorgio & C. di Ponte nella Alpi, nel bellunese: l’intervento verrà completato indicativamente entro trenta giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Articoli correlati