Conegliano, chiude la storica pasticceria Battistuzzi: “Terremo il negozio di Mareno di Piave, un grazie a tutti i nostri clienti”


Oggi, lunedì 12 aprile, è l’ultimo giorno di apertura dello storico bar pasticceria Battistuzzi, situato in via Cavour, nel cuore cittadino di Conegliano.

Pasticceria a gestione famigliare molto conosciuta nel coneglianese, e non solo, per essere una meta privilegiata per le pause caffè, le merende pomeridiane e i ritrovi nel weekend, anche nel cortile interno, dove era sempre possibile vedere clienti intenti nel sorseggiare le bevande o gustare i prodotti di pasticceria proposti.

La storia della pasticceria Battistuzzi a Conegliano, come ha raccontato la famiglia proprietaria, affonda le proprie radici nel 1976, anno in cui è stata rilevata la precedente pasticceria Baldissin.

Da allora, la pasticceria Battistuzzi è sempre rimasta in via Cavour, spostandosi di qualche civico circa dodici anni fa, per trasferirsi in un nuovo negozio completamente rimodernato, ma mantenendo quella via come sede privilegiata per la propria attività.

Alla base dell’imminente chiusura, ha spiegato la famiglia Battistuzzi, ci sono motivazioni personali, legate allo scorrere degli anni.

“A partire da mercoledì, terremo aperto soltanto il nostro negozio di Mareno di Piave: domani è giorno di riposo e, quindi, oggi è l’ultimo giorno per l’attività a Conegliano – ha spiegato la famiglia – Le motivazioni alla base della chiusura sono di natura personale, legate alla nostra famiglia e allo scorrere degli anni, con la necessità di avere maggiore riposo: di conseguenza manteniamo aperto solo il negozio di Mareno, che è più piccolo”.

“Per questo, abbiamo preso tale decisione alla scadenza del contratto di affitto e non ci sono altre motivazioni oltre a quelle citate: quella di Conegliano è sempre stata una piazza in cui abbiamo lavorato molto bene”, hanno proseguito.

“Vogliamo ringraziare tutti i nostri clienti, che ci hanno sempre dato molta soddisfazione e sostegno in ogni occasione”, ha concluso la famiglia proprietaria.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Articoli correlati