Conegliano, proseguono i lavori a Palazzo Sarcinelli: previsto un intervento di pulizia della facciata e la sostituzione della soglia in marmo

Verranno incrementati i lavori a Palazzo Sarcinelli, edificio storico nel cuore di Conegliano, con un cronoprogramma di lavori che dovranno terminare entro il prossimo 15 maggio.

Il palazzo storico del coneglianese era stato al centro di un cantiere, aperto lo scorso 7 aprile, riguardante la manutenzione straordinaria del manto di copertura.

Cantiere a cui, ora, saranno affiancati degli interventi ulteriori, ovvero l’opera di pulizia della facciata, il ripristino dell’intonaco e la tinteggiatura della parete del sottoportico sul lato est, la sostituzione della soglia in marmo e la tinteggiatura del locale tecnico situato al piano sottotetto.

Lavori in più che non andranno a modificare la data fissata per la conclusione dei lavori, ovvero il prossimo 15 maggio, e che saranno condotti dalla ditta Lorenzon Costruzioni, la stessa che si era aggiudicata l’affidamento dei lavori, con la quale l’amministrazione ha negoziato i nuovi interventi, “sia per motivi di semplificazione che di economicità che di efficacia”.

Nuovi interventi per i quali è prevista una cifra pari a circa 3.810,90 euro, iva e oneri per la sicurezza compresi, che rientra tra le somme a disposizione dell’amministrazione, all’interno di un investimento complessivo pari a 40 mila euro, già destinati al cantiere dal Comune di Conegliano.

Il progetto definitivo per il ripristino del manto di copertura di quello che è, a tutti gli effetti, da sempre considerato uno dei gioielli del territorio coneglianese, era stato redatto lo scorso marzo dal settore lavori pubblici infrastrutture e appalti del Comune di Conegliano, in particolare dall’architetto Francesco Girardi, dal geometra Giovanni Zanette e dall’ingegnere Paola Ghiro, per poi essere successivamente approvato il 29 marzo (vedi articolo).

(Foto: Visit Conegliano).
#Qdpnews.it

Total
3
Shares
Articoli correlati