Incidente in A27 tra Conegliano e Treviso Nord: auto in panne si ferma nella terza corsia, altre tre le finiscono addosso. Autostrada chiusa per due ore

Quattro auto coinvolte, di cui una capottata, in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri venerdì, poco dopo le 23.30 lungo l’autostrada A27. Lo scontro è avvenuto al chilometro 29, poco prima del casello di Treviso Nord.

La carambola poteva avere conseguenze ben più gravi vista la dinamica del sinistro, tuttora al vaglio della Polizia Autostradale.

Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, una Volkswagen Golf avrebbe avuto un’avaria meccanica e il conducente si sarebbe visto costretto a fermarsi nella terza corsia, quella più vicina al guardrail che divide i due sensi di marcia. A causa del buio e della velocità concessa in quel tratto di autostrada i conducenti delle altre tre autovetture coinvolte, una Mitsubishi Grandis, una Ford Eco Sport e una Volswagen Polo non sarebbero riusciti a evitare l’impatto.

Lo scontro è stato violento al punto che la Polo si è ribaltata, finendo a ruote all’aria, mentre le altre due hanno finito la loro corsa sparse lungo la carreggiata, che in quel tratto è composta da tre corsie. Fortunatamente il bilancio è di sole due persone ferite in maniera lieve.

Sul posto, oltre alla Polizia, si sono recati anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Conegliano, che hanno messo in sicurezza le vetture coinvolte. Per permettere i soccorsi e i rilievi del caso l’autostrada è rimasta chiusa per un paio d’ore.

(Foto: Vigili del Fuoco).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati