Crocetta del Montello, vendita occasione di legname boschivo: il Comune avvisa i cittadini. Valore complessivo di 6.720 euro

Il Comune di Crocetta del Montello avvisa i propri cittadini della vendita occasionale di legname boschivo.

Attraverso una comunicazione sul sito, l’Amministrazione avvisa sulla possibilità di acquisto di materiale legnoso, proveniente dai lavori di miglioramento boschivo eseguiti da Veneto Agricoltura e Regione Veneto in località presa XVIII sul Bosco Pontello.

Il valore presunto complessivo stimato a base d’asta è di 6.720 euro: l’importo è stato calcolato attribuendo i valori di 40 euro al metro cubo per il legname di robinia allestito in tronchi, per circa 24 mc totali, di 40 euro a tonnellata per legname di robinia allestito in cataste, per un complessivo di 18 tonnellate e di 45 euro al metro cubo di quercia allestito in tronchi, per una stima di 112 mc.

Il legname è stato tagliato e allestito dal Servizio Forestale e si trova in area di proprietà comunale.

Il quantitativo di robinia e quercia in tronchi si trova nella misura normale di 4,2 metri di lunghezza in accumuli posti lungo il percorso all’interno del bosco Pontello ed è previsto a carico dell’aggiudicatario il diritto-obbligo di effettuare un lavoro di ripulitura del sito in cui il legname è depositato e che dovrà poi essere sgomberato.

Il modulo di offerta compilato dovrà essere presentato entro mercoledì 28 luglio 2021 alle ore 14. L’appalto verrà aggiudicato a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
14
Shares
Articoli correlati