Crocetta, viabilità sperimentale attorno al polo scolastico: la modifica a partire dal 3 maggio fino al 30 giugno

Viabilità sperimentale a Crocetta del Montello: a partire dal 3 maggio e fino al 30 giugno, l’area del polo scolastico subirà una modifica viaria.

Dopo un’attenta analisi del flusso di traffico su via Brentellona, l’Amministrazione Comunale di Crocetta è giunta a questa decisione in considerazione dell’elevato numero di alunni, genitori e personale scolastico che quotidianamente vi transitano: da diverso tempo, infatti, sono emerse delle criticità tra i veicoli in transito, quelli in sosta temporanea e i pedoni.

Essendo una zona molto trafficata da ragazzi e famiglie, soprattutto nelle ore di entrata ed uscita dalle scuole, l’Amministrazione ha deciso di consultare dei professionisti dell’ingegneria dei trasporti per ottenere un’analisi della viabilità urbana e acquisire alcune possibili soluzioni, ottimizzando il flusso di traffico nell’area.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è crocetta-polo-scolastico-280421.jpg

Da questa analisi è emersa la necessità di modificare il traffico su via Brentellona, che a partire dal prossimo lunedì sarà a senso unico di marcia al fine di salvaguardare la sicurezza del flusso degli alunni. Il senso unico di marcia in uscita interesserà il tratto compreso tra il parcheggio sterrato nei pressi dell’ex “Sportlab” e l’intersezione con via Erizzo, con l’istituzione di un limite di velocità posto a 30km/h lungo tutto il tratto a senso unico.

Durante il periodo di prova verrà valutata la situazione che porterà successivamente ad un’eventuale conferma o modifica della viabilità a seconda dell’esito del periodo di sperimentazione. In questa fase, i flussi di traffico saranno costantemente monitorati.

L’obiettivo di questa sperimentazione è migliorare la sicurezza stradale in un nodo urbanistico cruciale per il nostro comune – spiega il sindaco Marianella Tormena -. chiediamo a tutti i cittadini di collaborare, attenendosi alle indicazioni e mostrando comprensione per eventuali disguidi dovuti a un necessario periodo di adattamento. La nostra priorità è mettere in sicurezza i ragazzi ed evitare rallentamenti o disagi alle famiglie o al personale scolastico che transita quotidianamente su questo tratto di strada”.

(Foto: Comune di Crocetta del Montello).
#Qdpnews.it

Total
4
Shares
Articoli correlati