Festa della Repubblica, domani a Crocetta la celebrazione si terrà in Piazza Marcato. Fritz: “Doveroso tributo di riconoscenza”

Domani, mercoledì 2 giugno, ricorre la Festa della Repubblica Italiana: una giornata celebrativa nazionale istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana.

“Ben consapevoli che la conquistata della libertà, la nascita della democrazia e la trasformazione dell’Italia in Repubblica sono ben radicate nel sacrificio della vita di una moltitudine di cittadini – spiega il vicesindaco Giancarlo Fritz la celebrazione del 75° anniversario della Repubblica Italiana si terrà in Piazza Marcato, davanti al monumento dei Caduti di tutte le guerre anche con la partecipazione delle Associazioni d’Arma e Combattentistiche: si tratta di un doveroso tributo di riconoscenza”.

All’alzabandiera e alla deposizione di una corona, seguirà l’allocuzione del sindaco Marianella Tormena, che ricorderà i valori acquisiti dalla società e il dovere di difenderli e trasmetterli.

“A margine – conclude Fritz – un brindisi augurale vuol essere l’auspicio per il superamento definitivo delle restrizioni cui abbiamo dovuto sottostare e per vederci tutti uniti in una efficace ripresa. Ritrovo alle 10”.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati