Associazione musicale Toti dal Monte e SoligoMusica insieme per diffondere l’opera lirica della Toti

L’associazione musicale Toti dal Monte e SoligoMusica, con il patrocinio del Comune di Pieve di Soligo, propongono un ciclo di serate di ascolto commentato dell’opera Madama Butterfly di Giacomo Puccini.

Sostenuta dall’assessore alla cultura, Luisa Cigagna, e fortemente voluta dal maestro Giancarlo Nadai, presidente dell’associazione, l’iniziativa ha come obiettivo diffondere l’amore per la musica e l’opera lirica in particolare e ricordare Toti dal Monte, che fu una grande interprete di Butterfly.

L’iniziativa, già messa in calendario nell’autunno del 2020, è stata interrotta dal Covid e ora ricomincia da capo e si svolgerà fino a tutto il mese di giugno; le prime due serate saranno martedì e mercoledì 17 e 18 maggio.

Stefano Sanzovo sarà il conduttore delle serate e ci farà conoscere l’opera con la spiegazione del libretto, ascolti da registrazioni CD, la visione dell’opera registrata all’Arena di Verona. E poi le fonti letterarie, il contesto storico della vicenda e quello biografico di Puccini all’epoca della composizione.

Il ciclo avrà come nume tutelare la Toti, che ci ha lasciato con Madama Butterfly – unica opera completa registrata su disco – l’emozione della sua voce e una grande interpretazione. Il suo ritratto, recente opera del pittore Flury, sarà al nostro fianco e sarà come averla con noi.

Tutte le serate si svolgeranno ad ingresso libero nella sala conferenze di Villa Brandolini a Solighetto con inizio puntuale alle ore 20.30. Ogni serata avrà la durata di un’ora e mezza circa. Per informazioni soligomusica@gmail.com.

(Foto: Ass. Toti dal Monte).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati