Il Comune investe su servizi scolastici, parchi giochi e illuminazione. In arrivo nuovi marciapiedi in via Raboso a Col San Martino

Nuove risorse “fresche”, approvate giovedì sera in consiglio comunale, permetteranno all’amministrazione Perencin di investire su nuovi servizi a disposizione di diverse fasce d’età.

Ciò sarà possibile con la variazione al bilancio di previsione 2022-2024 che – spiega l’assessore al bilancio, Manuela Merotto “permetterà di completare con 20 mila euro l’efficientamento di linee dell’illuminazione pubblica e con altri 3 mila la sistemazione dei parchi comunali, in particolare quello di Soligo, attraverso la sostituzione dei giochi da tempo danneggiati o usurati dalle intemperie”.

Sono stati inoltre stanziati 15 mila euro di fondi vincolati Covid-19 da destinare a spese correnti per il finanziamento del costo aggiuntivo della refezione scolastica, per non gravare sulle famiglie – annuncia Merotto -. Inoltre, visti gli importanti aumenti che hanno subìto i prezzi al consumo in questo difficile momento storico, l’amministrazione comunale è intervenuta mantenendo pressoché invariate le tariffe della mensa e del trasporto scolastico, coprendo con fondi propri i maggiori costi di tali servizi“.

Infine è stata data comunicazione al consiglio del finanziamento di 25 mila euro previsti dalla legge di bilancio 2022 per investimenti finalizzati “alla manutenzione straordinaria delle strade comunali, dei marciapiedi e dell’arredo urbano”: con questi fondi si provvederà alla sistemazione dei marciapiedi di via Raboso a Col San Martino.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
20
Shares
Articoli correlati