Quasi 100 mila euro per la nuova illuminazione in via Giussin, importanti investimenti dedicati a videosorveglianza e centro servizi culturali a Soligo

Importanti novità economiche ieri sera dall’approvazione della variazione al bilancio di previsione 2022-2024: molti i progetti messi sul piatto durante il consiglio comunale di Farra di Soligo. 

L’investimento più cospicuo riguarda la nuova illuminazione pubblica in via Giussin a Col San Martino: “Il consiglio ha approvato una variazione di bilancio – spiega il sindaco Mattia Perencinche permetterà di completare con 27 mila euro la sostituzione dell’illuminazione pubblica con nuovi pali e illuminazione a led. L’importo finale dell’opera è pari a 97 mila euro, di cui 70 mila finanziati da un contributo statale“.

49.200 euro, relativi ad un contributo regionale, saranno destinati alla parrocchia di Soligo per la manutenzione straordinaria del centro di servizi culturali in canonica.

Altro investimento importante i 35 mila euro (10 mila finanziati dall’avanzo comunale libero e 25 mila da un contributo del Bim Piave Treviso) che serviranno per “l’implementazione del sistema di videosorveglianza con nuove telecamere – continua Perencin -, che saranno posizionate nelle tre frazioni del Comune per migliorare così la sicurezza della popolazione”.

“Inoltre – ha concluso il sindaco – l’amministrazione ha deciso di sostenere anche quest’anno i centri estivi che si svolgeranno nelle tre frazioni durante l’estate, stanziando 12 mila euro”.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
5
Shares
Articoli correlati