Follina, obbligo di mascherina nell’area di “Colori d’inverno”: firmata l’ordinanza. Collet: “Provvedimento necessario a tutela della salute pubblica”

Ai mercatini di Natale di Follina si accederà solo indossando la mascherina. Il sindaco Mario Collet con ordinanza ha istituito in occasione della tre giorni di “Colori d’inverno” l’obbligo di mascherina anche se l’evento si terrà all’aperto.

La decisione è stata presa alla luce dell’andamento dei contagi e del fatto che il centro di Follina durante la manifestazione conterà parecchie persone e potrebbero crearsi anche situazioni in cui il distanziamento interpersonale di almeno un metro non potrà essere garantito.

Da qui l’obbligo per i turisti e i visitatori che accederanno a “Colori d’inverno” di indossare la mascherina passeggiando tra le casette degli artigiani collocate in piazza IV Novembre, in via Martiri della Libertà, inclusa l’area davanti l’ex municipio, in piazza Marconi e in via Roma, ma anche mentre si assiste ai momenti di intrattenimento culturale, musicale e di svago che si svolgono all’interno del perimetro della manifestazione.

“Alla luce della situazione pandemica è necessario adottare questo provvedimento a tutela della salute pubblica e teso a contenere la possibile diffusione dei contagi” sottolinea il sindaco Collet.

L’obbligo di indossare la mascherina varrà sabato 4, domenica 5 e mercoledì 8 dicembre dalle 8 alle 20. Esclusi da tale provvedimento i bambini di età inferiore ai sei anni e chi, per motivi di salute, non può usare continuativamente la mascherina.



(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
29
Shares
Articoli correlati