Fregona, bloccati in auto sulla strada ghiacciata per il Pizzoc: coppia salvata dall’intervento dei vigili del fuoco

Volevano salire sul Pizzoc ma sono rimasti bloccati in auto e, presi dal panico, hanno chiamato aiuto. Protagonista una coppia, che ha richiesto, poco dopo le 19 l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Vittorio Veneto, per il recupero della loro auto rimasta bloccata lungo la strada per il rifugio.

La strada infatti, come testimoniano i residenti della zona tra Crosetta e Cansiglio, è ancora estremamente ghiacciata mentre è pur sempre attiva un’ordinanza comunale di divieto per chi non ha catene o gomme da neve.

Anche se resta piuttosto lampante che proprio per la presenza di ghiaccio se non si è esperti è meglio evitare di salire in macchina sulla stradina per il rifugio Vittorio Veneto. Comunque alla fine tutto si è risolto bene grazie al termpestivo intervento dei vigili del fuoco.

In queste giornate con il chiarore della luna il paesaggio in Cansiglio è estremamente suggestivo e molti salgono per le ciaspolate notturne ma ovviamente tutto deve avere una certosina programmazione, con torce, materiale tecnico, ramponi e ramponcini negli zaini.

Va tenuto conto – confermano gli esperi del posto – che se comunque durante il giorno le temperature sono elevate per la stagione, di sera e notte si abbassano notevolmente e diventano tipicamente invernali.

C’è inoltre da tenere ben presente anche che la strada per il Pizzoc soprattutto presenta ancora disagi per la copertura telefonica mobile. Ma questo è un gap che sarà colmato, assicurano nei prossimi mesi con il gestore telefonico Tim.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it)
(Foto: per gentile concessione di un lettore)
#Qdpnews.it

Articoli correlati