Da uno dei dolci più amati d’Italia nasce il “Tiramisù di casa”. L’innovazione della distilleria Maschio come omaggio allo stare in famiglia

Da uno dei dolci più amati dagli italiani, nasce il nuovo liquore della distilleria Bonaventura Maschio di Gaiarine: il “Tiramisù di Casa”.

Questo nuovo prodotto nasce dall’esperienza dell’azienda che lungo la propria storia è sempre stata strettamente legata alla famiglia Maschio: “Io sono la quinta generazione – spiega Andrea, che oggi assieme alla sorella Anna guida l’azienda – di una famiglia che distilla”.

Nell’ultimo periodo l’azienda ha voluto puntare su prodotti innovativi come questo nuovo liquore: “Cerchiamo sempre delle strade diverse – continua – e questo ci ha portati a creare delle situazioni e dei prodotti che potessero andare anche in situazioni diverse rispetto a quelle originali”.

L’azienda Bonaventura Maschio è divenuta famosa negli anni per i suoi distillati e le sue grappe prodotte nello stabilimento di Gaiarine: “A metà degli anni ’80 abbiamo creato le Prive Uve, prodotte a partire con acini d’uva interi, che ha cambiato la modalità in cui producevamo e comunicavamo i nostri distillati. Alla fine degli anni ’90, invece, abbiamo ripreso, grazie alla grappa 903, un metodo antico riportandolo ai giorni nostri”.

Sicuramente anche la nascita del “Tiramisù di Casa” segna una data importante nella storia dell’azienda: “Questo è il nostro personalissimo omaggio a questo dolce – continua Andrea – l’idea è quella di non concentrarsi solamente su un ingrediente ma su un gusto indimenticabile. In qualche modo questo sapore non ricorda solamente il dolce, ma tutti i momenti belli che abbiamo trascorso assieme a famigliari o amici mentre lo mangiavamo. Il tiramisù è il dolce delle feste e dei momenti belli.

L’idea della distilleria Bonaventura Maschio è stata dunque quella di trasferire tutti i concetti di famiglia e di festa all’interno di questo liquore che può essere bevuto da solo, assieme al dolce da cui nasce, a della pasticceria o dei biscotti secchi. “Questo liquore non vuole essere una sostituzione al tiramisù – continua – e proprio per questo motivo la nostra scelta è stata quella di farlo più liquido possibile”.

In questi ultimi anni la filosofia aziendale è quella di puntare sull’innovazione senza dimenticare però la tradizione. Questo doppio filo che lega il passato al futuro è ben visibile in alcuni loro prodotti: “La distilleria Maschio è sempre stata attiva sia nel settore dei distillati che in quello dei liquori – conclude Andrea – per questo motivo negli ultimi anni siamo tornati alle origini tornando alla produzione di due amari che erano degli anni ’70 e introducendo il nostro ‘Tiramisù di Casa’ che è un dolce trasformato in forma liquida”.

(Foto e video: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
37
Shares
Articoli correlati