Lutto per la morte del 64enne Sergio Innocente, padre della damigella di Caonada – La Zattera. Annullata la presentazione di questa sera

Questa sera non ci sarà nessuna presentazione della “Contrada di Caonada – La Zattera” in segno di vicinanza alla famiglia di Sergio Innocente, padre della damigella della contrada, mancato all’affetto dei suoi cari due giorni fa all’età di 64 anni.

Innocente lascia la moglie Rosanna, le figlie Laura con Alessio, Mara con Giuseppe e Simone, gli amati nipoti Samuele ed Edoardo, la sorella Adriana con Luciano, le nipoti, i parenti, gli amici e tutte le persone che gli hanno voluto bene in vita.

“Ci ha lasciati Sergio – si legge in una nota della contrada di Caonada -, una persona molto legata alla nostra contrada. Un papà, un marito, un nonno che ha sempre sostenuto la sua famiglia e la nostra contrada. Ci stringiamo ai parenti, ma soprattutto ai figli, nonché nostri atleti Mara, Laura e Simone, ma anche alla moglie Rosanna, sempre presente lungo il percorso, anche nelle prove carro”.

“Per questo abbiamo deciso di annullare la presentazione della contrada che sarebbe stata oggi, sabato 6 agosto – concludono – Ci saranno altre occasioni per festeggiare, ma in questo momento preferiamo stare vicini alla famiglia. Ciao Sergio!”.

“Notizie come questa sono sempre difficili da dare – aggiungono dal Palio del Vecchio Mercato di Montebelluna – La nostra vicinanza alla famiglia e a tutta la contrada”.

Anche il sindaco Adalberto Bordin ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia, in modo particolare alla moglie Rosanna, che lavora in Comune.

L’ultimo saluto al caro Sergio sarà dato lunedì 8 agosto, alle ore 9.30, nella chiesa parrocchiale di Caonada mentre il Santo Rosario sarà recitato domani, domenica 7 agosto, alle ore 20, nella stessa chiesa (dopo le esequie si procederà con la cremazione).

(Foto: Onoranze Funebri B.&B.).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati