Montebelluna, operazione contro lo spaccio al condominio Guarda: arrestati due uomini in flagranza di reato

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Montebelluna, dopo il mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti svolto nel fine settimana nella zona compresa fra la locale stazione ferroviaria e il limitrofo condominio Guarda, che era già da qualche tempo osservata speciale da parte dei militari dell’arma, hanno arrestato in flagranza di reato C.V.A., 52enne di origini brasiliane già noto alla giustizia e O.F., 28enne nigeriano di fatto senza fissa dimora.

L’intervento degli operanti ha consentito di ritrovare e sequestrare 12 grammi di cocaina, suddivisa in altrettanti involucri termosaldati, nonché la somma contante di 600 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo brasiliano è stato rimesso in libertà mentre il nigeriano è stato portato alle camere di sicurezza del comando dell’arma montebellunese, in attesa dell’udienza di convalida.

(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Articoli correlati