Ats inizia i lavori alla rete fognaria tra Moriago e Sernaglia con il microtunnelling, al via anche un depuratore a Falzè

Partiranno nelle prossime settimane i lavori conclusivi per il collegamento della rete fognaria di Moriago e Sernaglia della Battaglia al depuratore di Falzè di Piave.

Si tratta di 800 metri di tracciato che verrà posato con la tecnica del microtunnelling, ossia una metodologia operativa che permette la posa di tubazioni senza ricorrere agli scavi a cielo aperto.

Il costo dell’intervento è di quasi 2 milioni di euro e la durata dell’opera è prevista in 380 giorni.

Si tratta del collettore principale a servizio dei comuni di Moriago e Sernaglia della Battaglia che andrà a collegarsi con la tubazione esistente che confluisce al depuratore di Falzè. La tecnica scelta per l’opera è quella non invasiva del microtunnelling.

“Tale metodo permette di non effettuare scavi in superficie, evitando così le manomissioni di strade ed eliminando pesanti impatti sull’ambiente, sul paesaggio, sulle strutture superficiali e sulle infrastrutture di trasporto – spiega il presidente di Ats, Fabio Vettori – Questa soluzione progettuale è stata dettata anche dalla volontà di non realizzare stazioni di sollevamento, dai costi di gestione elevati e ha il rischio potenziale di uno sversamento di reflui”.

Il collettore avrà una lunghezza di 800 metri e correrà in sottosuolo da piazza Arditi alla condotta esistente per il depuratore nella frazione di Falzè di Piave, con un costo dell’intervento di 1 milione e 950 mila euro.

L’opera consentirà finalmente di rendere utilizzabili le condotte già posate: il collegamento della rete fognaria Mosnigo-Moriago (realizzato nel 2012), quello Fontigo-Villamatta (realizzato anch’esso nel 2012), il collegamento Moriago-Fontigo (compiuto nel 2013).

“Siamo contenti della sinergia che si è creata con Ats per la realizzazione di questi importanti lavori – dice il sindaco di Sernaglia della Battaglia, Mirco Villanova – Il collegamento della rete fognaria al depuratore di Falzè è importante anche per la tutela dell’ambiente del nostro territorio e va a beneficio di tutti i cittadini”.

(Foto: Ats).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati