Premiati 35 bambini per avere partecipato al progetto Pedibus e due liceali per il “10” all’esame di terza media. Il “Grazie” alle maestre Franca e Agostina

La palestra della scuola primaria di Orsago “G. Scarabellotto” ha ospitato nei giorni scorsi una cerimonia per premiare 35 bambini che hanno partecipato al progetto Pedibus percorrendo 168 km a piedi.

Si tratta di un’attività svolta durante tutto l’anno con l’aiuto di nonni vigili e dei “pediautisti” che hanno assistito i giovani concorrenti nel loro percorso dal punto di incontro in Piazza Unità d’Italia e nei pressi della fioreria i Fiori di Sandra in via Roma, fino alla sede della loro scuola.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Fabio Collot, l’assessore Marcella Zago, il dirigente scolastico Giuseppe Greco e i bambini premiati per il loro impegno. Tutti loro, infatti, svolgendo tale attività hanno contribuito a ridurre l’inquinamento, diminuendo la produzione di anidride carbonica e favorendo così la salute di tutti. L’attività è stata importante anche perché ha permesso loro di svolgere un’attività all’aperto e di stare insieme.

Durante la cerimonia sono state salutate e ringraziate per il loro impegno due maestre di matematica e fisica, Franca Tomasi e Agostina Pavan, che andranno in pensione.

Un premio in denaro al merito per il loro impegno è andato ad Arianna Dal Bo e Angelica Sanson, uscite dall’esame di terza media nel 2021 con voto 10. Le due ragazze residenti ad Orsago ora frequentano il Liceo di Scienze Umane e Sociale e il Liceo Classico a Conegliano e sono state lodate dal primo cittadino per aver svolto un buon lavoro nonostante le difficoltà create dalla pandemia. Essa ha costretto, infatti, tutti gli alunni a seguire le lezioni dalle proprie case, impedendo loro di avere contatti e di stare in classe. Tutto ciò non ha impedito, tuttavia, alle due studentesse di impegnarsi e ottenere ottimi risultati.

(Foto: Comune di Orsago).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati