Samuel Quaranta sbanca il 1° Circuito di Orsago, il figlio d’arte batte allo sprint Moro (Zalf) e Zecchin (Work Service)

Vittoria al cardiopalma per Samuel Quaranta che, allo sprint di Orsago, festeggia la sua seconda vittoria della stagione battendo Manlio Moro (Zalf Euromobil Desirée Fior) e Michele Zecchin (Work Service Group Dynatek Vega).

Dopo aver vinto già a Cantagrillo verso metà marzo, nel 1 Circuito di Orsago per Elite e Under 23 il corridore, figlio dell’ex ciclista Ivan Quaranta, del Team Colpack Ballan ha tirato fuori dal cilindro una gran prestazione meritando il primo posto nella competizione.

Percorso che lasciava poco spazio ad un epilogo diverso dalla volata e, nonostante diversi tentativi di allungo, il gruppo ha tenuto sempre la corsa molto abbottonata.

Nel finale di gara il Team Colpack Ballan ha preso il controllo e nello sprint conclusivo Quaranta ha preso il largo.

Un circuito velocissimo quello di Orsago, messo in cantiere dalla locale società sportiva sullo stesso tracciato cittadino della gara juniores, dove si sono registrate innumerevoli fughe, risolte con la volata di gruppo.

Da segnalare in casa Zalf, oltre al secondo posto di Moro, la decima posizione di Alessio Portello.

Di seguito i primi dieci classificati: 1º Samuel Quaranta Team Colpack Ballan; 2º Manlio Moro Zalf Euromobil Desiree Fior ; 3º Michael Zecchin Work Service Group Dynatek Vega ; 4º Davide Colnaghi Uc Trevigiani Campana Imb. Geo Tex ; 5º Filippo Stocco Asd G.c. Sissio Team; 6º Davide Vignato General Store – Essegibi – F.lli Curia; 7º Simone BudaItalian Cycling Team; 8º Hoeks Daan Wielerploeg Groot Amsterdam; 9º Enea Righetti Asd G.c. Sissio Team e 10º Alessio Portello Zalf Euromobil Desiree Fior.

(Foto: 1 Circuito di Orsago).
#Qdpnews.it

Articoli correlati