Don Davide Forest e don Giovanni Stella sacerdoti il 29 maggio in Cattedrale. Molto legati entrambi a Pieve di Soligo

Ora l’annuncio è ufficiale: nel numero del foglietto parrocchiale dell’unità pastorale “La Pieve” di questa domenica 11 aprile, l’arciprete don Giuseppe Nadal ha dato la bella notizia che il prossimo sabato 29 maggio alle 16 in Cattedrale saranno ordinati sacerdoti don Davide Forest (nella foto a destra) e don Giovanni Stella (nella foto a sinistra), entrambi profondamente legati a Pieve di Soligo.

Il servizio presso le comunità di Pieve di Soligo, Solighetto e Refrontolo è infatti l’elemento che unisce le esperienze di vita e di cammino vocazionale dei due giovani diaconi e futuri preti.

Don Giovanni ha operato nelle tre parrocchie, tutte dell’unità pastorale “La Pieve”, per due anni, fino alla fine dell’estate scorsa, mentre don Davide ha raccolto il testimone ed è impegnato nelle stesse sedi da settembre 2020.

Dopo il percorso nella Comunità vocazionale e in quella di Teologia, i due giovani sono stati ordinati diaconi il 21 giugno scorso nel duomo di Sacile, accompagnati dalla stima e dalla preghiera delle loro parrocchie di origine e di servizio, e dell’intera comunità diocesana.

Classe 1994, don Davide Forest è originario di Mansuè e ha operato anche nella comunità di San Vendemiano; da alcuni mesi è prefetto presso la comunità giovanile del Seminario minore vittoriese. Don Giovanni Stella, 30enne originario della parrocchia “San Nicola vescovo” di Sacile, presta ora il suo servizio a Oderzo, Fratta e Camino.

“Ci sentiamo legati a loro da tanta stima e simpatia – ha affermato monsignor Nadal – e siamo grati per aver goduto dei primi frutti del loro primo ministero pastorale. A loro facciamo i nostri complimenti e assicuriamo la preghiera”.

Sono ancora in via di definizione gli inviti e le modalità di svolgimento dell’importante evento religioso in Cattedrale.

Intanto, proprio in questa domenica 11 aprile, la messa delle 10 in duomo a Pieve è stata presieduta dal novello sacerdote don Claudio Soligon, ordinato lo scorso 24 ottobre e per alcuni anni impegnato nell’attività pastorale a Pieve sin dal tempo del seminario.


(Foto: Seminario vescovile di Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

Total
9
Shares
Articoli correlati