In partenza a Segusino una squadra di rugby per sole donne Under 15 e Under 17: proficua collaborazione con le società di Feltre, Montebelluna e Rugby Piave

Nessuno sport è solo per maschi. Ogni disciplina è un’opportunità di crescita per tutti. E’ questa la filosofia del nuovo progetto che unisce Rugby Valdobbiadene Segusino, Rugby Feltre, Rugby Montebelluna e Rugby Piave per dimostrare che la palla ovale è un mondo aperto a tutti, senza distinzioni di genere e senza pregiudizi.

L’obiettivo dichiarato delle quattro società è creare un team di ragazze delle categorie Under 15 ed Under 17 per dare continuità e permettere alle loro tesserate di proseguire l’attività agonistica. 

Per regolamento, infatti, le ragazze all’età di 12 anni devono essere divise dai ragazzi per motivi di crescita muscolare e per differenza a livello di intensità nel contatto fisico. Questo però porta, in molti casi, all’abbandono della palla ovale in quanto le società che le fanno proseguire sono poche in Veneto e lontane dai territori di queste quattro realtà sportive. 
“Il progetto nasce dunque dall’unione di intenti che ha trovato negli impianti sportivi di Segusino, gestiti dal Rugby Valdobbiadene Segusino – afferma il presidente Alessandro Ragazzi – il luogo ideale per poter allenare le ragazze ogni mercoledì dalle ore 18.30 alle 20″.

“I tecnici delle quattro società si alterneranno nell’allenare le ragazze – prosegue Ragazzi – con l’obiettivo di creare una squadra che possa partecipare al campionato che partirà da Settembre 2022. Nel frattempo, tutte le ragazze coinvolte parteciperanno alle attività che il Comitato Veneto ha pensato per loro”.

“Gli allenamenti del mercoledì sono aperti a qualsiasi ragazza che voglia provare – conclude il presidente del Rugby Valdobbiadene Segusino -, quindi vi aspettiamo agli Impianti sportivi di Segusino tutti i mercoledì”.

Per informazioni è possibile scrivere a rugbyvaldobbiadene@gmail.com oppure contattare la società chiamando il numero 351-8688404.

(Foto: Rugby Valdobbiadene Segusino).
#Qdpnews.it

Total
43
Shares
Articoli correlati