Pieve di Soligo, la Bielle Cassetti & Cassettiere esempio di eccellenza imprenditoriale per Il Sole 24 Ore

Da Pieve di Soligo arriva una bella storia di impresa perché la Bielle srl, azienda pievigina specializzata nella produzione di cassetti, cassettiere, box e contenitori in legno, è stata scelta per un approfondimento de “Il Sole 24 Ore” che ha voluto raccontare questa eccellenza italiana.

Grande soddisfazione per i titolari Guido Lorenzon e Riccarda Brunelli che portano avanti l’attività iniziata nel 1972 dai genitori Ferruccio Lorenzon e Antonio Brunelli.

L’azienda nasce come laboratorio artigianale con l’obiettivo di mettere a frutto l’esperienza nel commercio del legname e nella lavorazione del legno.

In poco tempo la Bielle srl si è affermata come produttrice di cassetti e cassettiere di qualità, consolidando la sua presenza nel mercato italiano ed estero, nell’ultimo periodo soprattutto nel Regno Unito e negli Stati Uniti, senza dimenticare la Germania e la Svizzera.

In 50 anni di attività l’azienda si è evoluta, adattandosi ai cambiamenti del mercato senza perdere la sua identità e il suo collegamento con il territorio.

Questo riconoscimento rappresenta una spinta ulteriore che premia i sacrifici di tutti questi anni e uno stimolo per continuare a impegnarsi anche in questa difficile fase condizionata dalla pandemia.

L’azienda, che al momento conta 17 dipendenti e ha una superficie coperta di circa 6 mila metri quadrati, è riuscita a ripartire subito dopo il lockdown del 2020, confermando il suo ruolo di leader del settore.

L’innovazione e l’attenzione alle esigenze del cliente restano i punti di forza della Bielle srl insieme all’aggiornamento continuo sui nuovi sistemi di produzione e i macchinari all’avanguardia.

La materia prima arriva dall’Italia, dalla Russia (legno di betulla) e dall’Est Europa (legno di rovere, frassino, faggio e noce canaletto) e in azienda si sfruttano diverse tipologie di legno per realizzare cassetti anche per mobili di grande prestigio.

Questa eccellenza trevigiana dimostra che, nonostante le criticità del momento, le imprese del Quartier del Piave continuano a crescere e a consolidarsi sul mercato grazie al “saper far impresa” che contraddistingue i nostri imprenditori.

“Grande soddisfazione per l’amministrazione comunale e per tutta la comunità per i brillanti risultati che la ditta Bielle sta raggiungendo – ha affermato il sindaco Stefano SoldanUna realtà di eccellenza che qualifica sempre di più le nostre comunità e un comparto industriale e artigianale di primo rilievo in Veneto. Mi complimento personalmente con i titolari e con le rispettive famiglie Brunelli e Lorenzon“.

(Foto e video: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
43
Shares
Articoli correlati