Tutto pronto per “Pieve di Sera”, la città pronta ad ospitare i visitatori attesi per l’evento: domani il primo appuntamento

Si parte con il botto visto il nutrito programma della serata inaugurale del 5 luglio, che vedrà il centro storico della Città animato da iniziative di spessore.

Musica, spettacoli e food & drink la faranno da padrone. L’inizio promette scintille, visto che per la serata inaugurale del 5 luglio è prevista la reunion dei “Fuori Orario”, seguita dall’esibizione del famoso imitatore Dario Ballantini e dallo spettacolo del mago Nicola Previti.

Sempre la prima serata, Pieve di Sera ospiterà il Gran Galà della Primavera del Prosecco Superiore e la Notte Bianca del Gusto. Ma come al solito a far la differenza sarà la proverbiale ospitalità dei pievigini, unita al fascino della città recentemente abbellita da importanti restauri.

Frutto della sinergia tra l’Amministrazione Comunale, l’associazione “Piazze Creative” nella persona del presidente Walter Zambon e il direttore artistico della manifestazione Mauro Tonello, l’edizione 2022 è particolarmente ricca, anche grazie al contributo straordinario di 35mila euro stanziati dall’Amministrazione Comunale, con l’intenzione di rilanciare la città senza gravare sui commercianti e sul mondo del volontariato.

Il sindaco Stefano Soldan ha commentato così l’evento: “Non vediamo l’ora di cominciare. Dopo due anni di stop forzato, la gente sente la voglia e la necessità di socializzare, e Pieve di Soligo è il luogo ideale per farlo”.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati