Possagno, si schianta con il parapendio tra i crepacci del Palon: 45enne recuperato dal Soccorso alpino, è grave

Si schianta con il parapendio tra i crepacci del Monte Palon e viene recuperato dal Soccorso alpino, giunto sul posto con l’elicottero.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi, lunedì 13 settembre, poco dopo l’ora di pranzo: a essere soccorso è stato un uomo classe 1977, D.R.J., poi ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

A dare l’allarme sarebbe stata un’altra persona di passaggio nella zona: intorno alle 13.30 l’elicottero del CNSAS è intervenuto sorvolando l’area del Castel Cesil e preparando il verricello per il recupero.

In seguito, l’elicottero sarebbe atterrato nei pressi dell’area delle trincee per caricare il ferito e trasportarlo d’urgenza all’ospedale del capoluogo, da dove il velivolo era partito.

Chi conosce la zona afferma che spesso gli appassionati di parapendio partono da punti elevati nelle vicinanze del Palon, come dal capitello di Cima Mandria: questo spiegherebbe il perché della caduta di D.R.J. nel versante della montagna che dà verso Malga Balbeghera.

(Foto: web).
#Qdpnews.it

Total
6
Shares
Articoli correlati