Ripartite le attività degli “Amighi de San Piero” con il nuovo direttivo eletto: stasera e domani musica, convivialità e una passeggiata con i Custodi della bellezza

Nuovo direttivo e nuova edizione di “San Piero sotto le stelle”, manifestazione organizzata dal gruppo degli “Amighi de San Piero” di Castello Roganzuolo a San Fior.

Il gruppo ha eletto il proprio direttivo lo scorso aprile, guidato dalla presidente Monica Tonon: un gruppo che ha voluto la ripartenza delle attività con una nuova edizione della manifestazione, rinnovata sotto diversi punti di vista e organizzata nel contesto dell’Antica Pieve di Castello Roganzuolo.

Al posto della tradizionale cena sotto al capannone, il gruppo di volontari ha voluto rinnovare i contenuti dell’iniziativa, con un’edizione sotto le stelle iniziata lo scorso giovedì 23 giugno e prevista anche per le serate di stasera, sabato 25 giugno, e di domani.

L’area festiva sarà disponibile a partire dalle 18, con l’apertura delle casette, fino alle 24: stasera ci sarà il divertente aperitivo con “Il Veneto imbruttito”, mentre domani sera toccherà a “M089 party time”.

Sempre domani, però, è previsto anche un appuntamento alla riscoperta del territorio: alle 17 i Custodi della bellezza attenderanno i visitatori alla chiesa monumentale per una passeggiata tra arte e storia sulle orme del Tiziano, passando per Borgo Gradisca verso il Col di Manza, alla casa del Tiziano.

Un programma concepito per ringraziare coloro “che hanno contribuito a creare questo gruppo e a renderlo ancor più unito e forte”, hanno fatto sapere i volontari: “Un’occasione, questa, per ripartire insieme, riprendere le tradizioni, evolvendosi e adattandosi al tempo che stiamo vivendo. Il primo obiettivo che ci siamo posti era fare gruppo, riunire il paese, farlo divertire e sostenerlo nelle varie iniziative“.

Un fine settimana, quindi, all’insegna di musica, divertimento, convivialità e riscoperta del territorio.

(Foto: Facebook – Amighi de San Piero).
#Qdpnews.it

Total
12
Shares
Articoli correlati