San Pietro di Feletto, programmata la sostituzione dei contatori di energia elettrica: dal Comune un avviso contro i “furbetti”

Tramite il canale di comunicazione “San Pietro di Feletto informa” l’amministrazione comunale ha informato la cittadinanza dell’imminente sostituzione dei contatori di energia elettrica.

Nei mesi scorsi anche il territorio del felettano era entrato nel mirino dei cosiddetti “furbetti” di luce e gas, ovvero falsi operatori che con stratagemmi o falsi cartellini di identificazione hanno tentato di farsi aprire la porta per entrare nelle abitazioni e mettere a segno le proprie truffe (vedi articolo).

Per questo, nel proprio avviso, il Comune di San Pietro di Feletto ha specificato come la sostituzione dei contatori elettronici di E-Distribuzione, saranno sostituiti con i nuovi Open Meter.

Il personale incaricato comunicherà a ogni cliente la sostituzione del proprio contatore, mediante l’affissione di un volantino circa 4-5 giorni prima dell’intervento e il cliente stesso troverà indicata nell’avviso la data e la relativa fascia oraria di intervento.

Gli operatori saranno riconoscibili tramite un mezzo aziendale della ditta Site, da una particolare divisa, da un elmetto, da un tesserino di identificazione e il cliente potrà richiedere all’operatore stesso di generare un apposito codice pin, verificabile tramite il numero verde di E-Distribuzione (803.500).

Ai clienti non verrà richiesto di esibire documenti, come bollette o contratti per la fornitura di energia elettrica, o di sottoscrivere un qualsiasi tipo di documentazione: l’utente dovrà solamente indicare il luogo in cui è situato il contatore da sostituire e il cambio del dispositivo avverrà nell’arco temporale di circa 10-15 minuti.

Alla luce di ciò, l’amministrazione comunale ha chiesto alla cittadinanza di “diffidare da ogni altra persona che si dovesse identificare come la ditta incaricata e dovesse chiedere al cliente di esibire della documentazione”, invitando la popolazione, qualora ciò dovesse accadere, di avvertire le Forze dell’Ordine del territorio.


(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Articoli correlati