San Vendemiano, va a funghi ma non torna a casa: scattate le ricerche nel bellunese per un 58enne

Si era allontanato da casa a bordo della propria Fiat Panda per dirigersi in Cansiglio, in cerca di funghi, ma poi non è più rincasato: c’è preoccupazione in queste ore per un 58enne residente nel Comune di San Vendemiano, del quale al momento non sono ancora pervenute delle notizie o aggiornamenti.

L’allarme è scattato dalla famiglia: il fratello del 58enne ieri sera ha sporto denuncia di scomparsa ai Carabinieri di Conegliano, i quali hanno subito segnalato il fatto ai colleghi del bellunese.

Proprio in quella zona si stanno concentrando le ricerche, per poter ritrovare il 58enne al momento ancora scomparso nel nulla.

Alle ricerche, scattate nella serata di ieri, oltre ai Carabinieri, si sono uniti anche i Vigili del fuoco, i quali si sono diretti nella zona tra Tambre e il Cansiglio: le operazioni sono tuttora in corso nell’area del bellunese.

AGGIORNAMENTO DELLE 17.43:

Risulta che l’uomo sia uscito di casa a bordo della propria autovettura Fiat Panda bianca targata EC595PP. La stessa auto è stata ritrovata in Nevegal alle 17 da un soccorritore che l’ha notata parcheggiata in località Casera, dove adesso si sono portate le squadre del Soccorso alpino di Belluno, Alpago e Longarore con unità cinofile e Centro mobile di coordinamento

La localizzazione telefonica ha permesso di accertare che è stato agganciato il ripetitore in via Campei n. 12 a Tambre.

Chiunque abbia informazioni è pregato di mettersi in contatto con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Belluno al n. 0437 2551 o attraverso il numero di emergenza 112.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
55
Shares
Articoli correlati