Caso Bellotto, da Fantinel un appello a recarsi alle urne: “Il Comune non può permettersi di essere commissariato”

La lista “Patto per Santa Lucia” e il suo candidato sindaco Fiorenzo Fantinel, che hanno presentato la candidatura con 115 firmatari su 120 presentabili, hanno reso noto di “confidare nel senso civico dei cittadini di Santa Lucia di Piave”.

“Tanti i rischi e le potenziali perdite per la comunità – sostengono (in caso di commissariamento per mancato quorum se Fantinel dovrà effettivamente correre da solo per la carica di sindaco) -: bandi e finanziamenti per il sociale e la coltura, progettualità di opere e infrastruttura, costruzione di progetti per il reperimento fondi PNRR, partecipazione a progettualità d’area e piani di sviluppo per l’Azienda Speciale Santa Lucia Fiere.

Fantinel afferma che “i nostri concittadini capiranno che in questo particolare momento storico il nostro Comune si giocherà partite fondamentali per la ripresa e lo sviluppo, e che con un commissario andrebbero perse grandi opportunità”.

“Patto per Santa Lucia”, progetto civico di larghe intese che coinvolge tanti esponenti delle parti sociali di Santa Lucia di Piave, sta monitorando l’evoluzione della vicenda che ha visto coinvolta la lista avversaria alle prossime amministrative, per capire quali potranno essere i “gravi pericoli per la comunità nel momento in cui si presenterà il rischio di un commissariamento. Ipotesi che si potrebbe verificare nel momento in cui alle prossime amministrative non si recherà alle urne almeno il 40% degli aventi diritto al voto”.

“La situazione che si è verificata apre molti rischi per il nostro Comune che, in questo particolare momento storico, non può permettersi di essere “congelato” – conferma Fantinel –. Non possiamo minimamente considerare che per Santa Lucia ci sia la possibilità di un commissariamento che rappresenterebbe un congelamento di tutte le attività. Le nostre comunità si stanno riprendendo con impegno dalle tante difficoltà della pandemia, i problemi sociali sono sempre più complessi, abbiamo di fronte grandi opportunità date dal PNRR e allo stesso tempo stiamo vivendo un periodo storico di grande incertezza a causa della situazione internazionale, con tutto quello che ne consegue e che conosciamo tutti. Siamo sicuri che i nostri concittadini capiranno che il bene del Comune e della comunità è di importanza vitale e supera di gran lunga le eventuali faziosità legate alle elezioni amministrative. Il senso civico dei santaluciesi, siamo sicuri, vincerà su coloro che preferirebbero vedere il nostro Comune commissariato e immobile. Avremmo preferito, di gran lunga, misurarci con una lista avversaria di candidati, portando un positivo e costruttivo confronto su idee e programmi. Noi non cambieremo i nostri programmi e inizieremo a incontrare i cittadini per spiegare loro cosa vediamo per il futuro di Santa Lucia e come intendiamo operare affinché questa visione possa concretizzarsi. Siamo convinti che il dialogo sia la chiave vincente per portare il nostro paese a crescere e rivolgo il mio invito al candidato Bellotto ad un incontro per discutere insieme la situazione e il futuro del nostro Comune”.

“La serietà è una delle caratteristiche che contraddistingue la nostra proposta amministrativa. Da diversi mesi lavoriamo, con la partecipazione di un numeroso gruppo di lavoro che va molto oltre i 12 candidati, per analizzare ogni aspetto del nostro Comune e formulare proposte che diano una chiara visione di sviluppo e crescita – dichiara ancora Fantinel –. Nell’amministrare un Comune non ci può essere spazio per l’improvvisazione e le leggerezze perché ogni azione e ogni scelta, piccole o grandi che siano, possono avere ripercussioni e conseguenze importanti per tutta la comunità”.

Patto per Santa Lucia lancia dunque un appello al voto ai cittadini di Santa Lucia di Piave, chiedendo di valutare attentamente quali potranno essere le conseguenze per Santa Lucia nel caso in cui dovesse arrivare un commissario. “Votare per il proprio Comune – sostengono – è un diritto ma è anche una responsabilità che ognuno ha verso la propria comunità”.

(Foto: Patto per Santa Lucia).
#Qdpnews.it

Total
23
Shares
Articoli correlati