Fiorenzo Fantinel si ricandida sindaco a Santa Lucia di Piave: “Spazio ai giovani e alle loro proposte”

Fiorenzo Fantinel, imprenditore e politico, candidato sindaco di Santa Lucia di Piave con la lista Patto per Santa Lucia ed ex primo cittadino dal 2002 al 2012, ha presentato oggi sabato in Piazza Unità d’Italia il suo programma elettorale e la squadra che lo affiancherà, composta da 12 persone, sette delle quali under 40.

Fantinel ha sottolineato come quattro di queste, seppur facenti parte di associazioni, abbiano comunque deciso di esporsi politicamente e di proporre un modello innovativo per il Comune agendo in prima persona.

Importante, per il candidato, è intervenire nell’ambito sociale, sostenendo le persone con fragilità grazie alla creazione di luoghi di aggregazione dove famiglie e amici possano ritrovarsi e, in caso di bisogno, ricevere aiuti professionali.

Un suo desiderio sarebbe quello di poter collaborare con i Comuni limitrofi come Susegana, Mareno di Piave e Conegliano al fine di unire le risorse e ottimizzare i costi prestando attenzione al miglioramento del benessere delle persone.

I presidenti delle diverse associazioni hanno fatto comprendere quanto per loro sia importante essere coinvolti nelle decisioni politiche per poter così collaborare alla rivitalizzazione di una cittadina oggi, a loro modo di vedere, cupa. Vorrebbero dare spazio ai giovani, alle attività culturali, alle Fiere e allo sport, riqualificando anche quelle strutture oggi trascurate.

I dodici candidati a sostegno di Fantinel sono Nicola Bariviera, Alessio Barro, Claudia Basei, Orietta Calonego, Luca Castellaz, Massimiliano Di Fabio, Elisa Furlanetto, Riccardo Lovatello, Alessandro Marsura, Giada Pavan, Daniela Perenzin e Chiara Trevisan.

Ad assistere alla conferenza una folla di persone interessate all’argomento, che hanno voluto sostenere la ricandidatura dell’ex primo cittadino.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
15
Shares
Articoli correlati