Ancora oro per la campionessa sernagliese Martina Villanova ai campionati italiani di nuoto paralimpici

Continua a portare a casa medaglie d’oro la campionessa paralimpica di nuoto di Sernaglia della Battaglia Martina Villanova.

Ai campionati italiani assoluti agonisti Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali), svolti lo scorso weekend a Chianciano Terme, in Toscana, ha vinto tre ori nelle gare individuali e due nelle staffette.

Nonostante Martina non fosse al massimo della forma e nonostante il venerdì pomeriggio abbia dovuto gareggiare con la pioggia e con 18 gradi rispetto ai 25 del mattino, essendo le piscine all’aperto, ha vinto in tutti i suoi stili: 200, 400 e 800 stile libero, staffetta 4×50 femminile e staffetta mista 4×100 stile libero.

Martina, che da diversi anni lavora per una ditta di Pieve di Soligo e fa parte del gruppo sportivo aziendale Eurovo Atletica, al pomeriggio si allena con l’associazione Sport Life di Montebelluna che avvicina il mondo dello sport ai giovani con disabilità, è già detentrice di cinque primati europei e due record del mondo, oltre che tutte le medaglie vinte tra campionati mondiali, europei, italiani e regionali ed è stata una delle prime atlete con disabilità a far parte della federazione italiana Fisdir.

Per le gare di nuoto Martina ha viaggiato molto come in Messico e in Cina e ai mondiali in Canada ha vinto ben 7 medaglie. Ma non solo: la pluricampionessa dalle mille risorse nel tempo libero dà una mano come cameriera a Casa Vittoria, la struttura della cooperativa sociale “Vita Down” di San Polo di Piave.

Ora si attende di sapere se Martina, che il prossimo luglio compirà 32 anni, verrà nuovamente convocata ai mondiali di nuoto Dsiso (Down Syndrome International Swimming Organization) che si svolgeranno a ottobre in Portogallo.

“Martina è un orgoglio tutto sernagliese – afferma il sindaco Mirco Villanova – Anche stavolta è salita sul gradino più alto del podio, seppure non fosse in massima forma e con condizioni meteo avverse. Una ragazza speciale, un esempio virtuoso di talento, tenacia, impegno e sacrificio. A nome mio e della comunità faccio i complimenti alla nostra pluricampionessa che porta in alto i colori del nostro Paese”.

(Foto: per concessione di Martina Villanova).
#Qdpnews.it

Total
32
Shares
Articoli correlati