Falzè di Piave, atti vandalici al Parco Al Pedrè: mandano in frantumi la porta in vetro dei bagni. Villanova: “Gesto vergognoso”

Nella giornata di ieri, martedì 4 maggio, alcune persone si sono recate al Parco Al Pedrè di Falzè di Piave (Sernaglia della Battaglia) assistendo a uno spettacolo davvero penoso.

I bagni del Parco, utili a turisti e a chi passa a visitare l’area, sono stati oggetto di alcuni atti vandalici compiuti nelle ore precedenti.

Dalla perlustrazione fatta ieri da parte di un cittadino a seguito della segnalazione risulta che è stato distrutto il vetro della porta dei bagni.

Sull’atto vandalico è intervenuto anche il sindaco di Sernaglia Mirco Villanova: “Sono episodi inaccettabili che non dovrebbero verificarsi in una società fondata su civiltà e rispetto reciproco“.

Un gesto vergognoso e irrispettoso che fa male alla comunità e soprattutto a chi dedica volontariamente e gratuitamente il proprio tempo per il buon funzionamento della struttura del Pedre’, – conclude – svolgendo un prezioso servizio per il bene degli altri e di tutta la comunità che usufruisce di quell’area”.

Dal momento che non è stato rubato nulla, dai resti ritrovati si potrebbe ipotizzare che il fatto sia riconducibile a qualche bravata commessa da qualche giovane, ma comunque restano gesti da condannare.

(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Total
10
Shares
Articoli correlati