Taglio del nastro al Pizzalonga di Ponte della Priula: è il 52esimo punto della storica catena, nata nel ’72 a Mogliano

È stata inaugurata questo pomeriggio a Ponte della Priula la 52esima pizzeria d’asporto “Pizzalonga Away”, il conosciuto franchising che negli anni ha conquistato il Veneto e parte del Friuli Venezia Giulia.

Nessuna cerimonia ufficiale, un semplice taglio del nastro, tenuto per un’estremità da Francesco Giordano, figlio di uno dei fondatori, e per l’altra da Omar, il primo a dar vita, nel 2004, a questa filosofia imprenditoriale.

Proprio grazie alla posizione strategica, lungo la strada statale Pontebbana, le aspettative della pizzeria sono quelle di soddisfare le richieste di una zona che finora era considerata scoperta dall’aziende.

Le altre due pizzerie vicine si trovano infatti una a Conegliano e l’altra a Spresiano: “La nostra filosofia è quella di essere radicati nel territorio – spiega Francesco Giordano – e anche l’apertura di questo punto vendita va in questa direzione”.

L’attività di Pizzalonga è stata preceduta da quella della catena di pizzerie “Da Pino” che nasce nel 1972 a Mogliano Veneto, dall’idea di due fratelli arrivati dal sud Italia con l’intenzione di far conoscere la propria concezione di pizza anche ai Veneti.

I rappresentanti della catena hanno ammesso di considerare la modalità dell’asporto come l’investimento più sicuro in questo periodo: in alcuni punti l’azienda ha attivato la modalità delivery, non ancora prevista a Ponte della Priula.

Le persone prenotano la loro pizza telefonicamente, concordano un orario preciso e vengono chiamate attraverso un altoparlante, in fila fuori, quando è il momento di ritirare il proprio ordine.

Al Pizzalonga di Ponte della Priula lavorano sette dipendenti, tutti giovani residenti nei dintorni: “Trovarli non è stato difficile: è un lavoro equilibrato con orari precisi. Spesso capita che i nostri dipendenti, una volta formati, scelgano di aprire il loro punto vendita e passino così il testimone ad altri sostituti”.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
25
Shares
Articoli correlati