Tarzo, Faraon (Agire Insieme): “Numeri non corrispondenti tra Dup e bilancio di previsione”. Il sindaco replica: “Tutto regolare”

“Nel corso dell’ultimo consiglio comunale la maggioranza ha approvato il bilancio di previsione 2022 con importi per le spese tecniche che differiscono da quelli indicati nel Dup, il documento unico di programmazione, 2022. Qual è l’importo corretto?”

L’interrogativo lo pone il capogruppo di minoranza Adriano Faraon (Agire Insieme), che con i suoi colleghi il 30 dicembre ha votato contro il bilancio di previsione.

“Hanno approvato il bilancio con un errore – sostiene il consigliere -. Sebbene l’abbia fatto notare, suggerendo il ritiro e la verifica, hanno comunque voluto votarlo. Quanto alle spese tecniche, nel bilancio di previsione 2022 è indicata la cifra di 227.150 euro, mentre nel Dup di 226.816 euro. Difformità anche nel 2023: nel Dup 227.595 euro e nel bilancio di previsione 222.950“.

“Ieri mercoledì il nostro ragioniere ha inviato al consigliere Faraon una nota di precisazione per specificare quanto emerso durante l’ultimo consiglio comunale – replica il sindaco Vincenzo Sacchet -. L’approvazione del Dup e del bilancio di previsione hanno due periodicità diverse: il primo va approvato entro il 31 luglio, il secondo entro il 31 dicembre. Il Dup va allegato al bilancio previsionale, ma non è un allegato in senso stretto né un documento contabile“.

Qual è dunque la cifra corretta? “Quella riportata nel bilancio di previsione – puntualizza il sindaco -, che come certificato anche dai revisori dei conti è un bilancio corretto. Il Dup è un documento di programmazione politico-amministrativa, non contabile”.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
8
Shares
Articoli correlati