Signoressa perde il 71enne Livio Piccolo, aiutava la moglie al Mini Bar vicino alla stazione. Gestì con la famiglia una pizzeria a Jesolo e altri locali

Cordoglio a Signoressa per la morte di Livio Piccolo, mancato all’affetto dei suoi cari all’età di 71 anni.

Piccolo è morto domenica 7 agosto dopo un brusco peggioramento delle sue condizioni di salute.

Molto conosciuto in paese, come testimonia un messaggio nei social in cui è stato scritto “un’altra pagina della storia di Signoressa che si è staccata”, aveva gestito insieme alla famiglia diverse attività in zona e anche a Jesolo.

Per 8 anni ha condotto la trattoria “Al Cacciatore” a Postioma e negli anni Novanta la pizzeria Astoria in piazza Manzoni a Jesolo.

Nell’ultimo periodo aiutava la moglie al Mini Bar di via Risorgimento, non lontano dalla stazione di Trevignano-Signoressa.

A piangerlo la moglie Vittoria, i figli Elisa con Mauro e Christian con Louisa, i nipoti Mia, Tommaso e Leonardo, il fratello, la sorella, i cognati, le cognate, i parenti, gli amici e tutte le persone che gli hanno voluto bene in vita.

L’ultimo saluto al caro Livio sarà dato domani, mercoledì 10 agosto, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Signoressa (il corteo partirà dall’ospedale di Montebelluna alle ore 14.30), mentre il Santo rosario sarà recitato questa sera, alle ore 20, nella stessa chiesa.

(Foto: Onoranze funebri Filippetto).
#Qdpnews.it

Total
13
Shares
Articoli correlati