Treviso, 202 classi con casi di Covid, 95 in quarantena e il resto in automonitoraggio: 50 sono delle superiori

Ammontano a 202 le classi della Marca trevigiana soggette a provvedimenti per casi di Covid-19: è questa la situazione che si registra negli istituti scolastici del territorio, secondo l’ultimo bollettino diffuso dall’azienda sanitaria Ulss2.

Tra queste, 95 sono in quarantena, mentre il resto si trova in regime di automonitoraggio: 50 sono classi delle scuole superiori.

Ragionando per distretti, quello di Treviso appare essere il più colpito dai contagi nelle scuole: sono infatti 52 le classi in quarantena, mentre altre 42 si trovano in automonitoraggio.

Seguono il distretto di Asolo, con 27 classi in quarantena e 45 in automonitoraggio, numeri che scendono rispettivamente a 16 e 20 nell’area del pievigino.

Una situazione, quella delle scuole, che fin da subito era stata posta sotto la lente di ingrandimento, dopo il ritorno della didattica in presenza.

Nel frattempo continua la campagna vaccinale, con il Vax day programmato per mercoledì 5 maggio: in quella data, i nati dal 1947 al 1951, che non hanno ancora iniziato il proprio ciclo vaccinale, potranno ricevere la prima dose senza bisogno di prenotarsi, recandosi in una delle cinque sedi vaccinali attive, a seconda del proprio Comune di residenza.

L’orario di accesso è condizionato dal mese di nascita: tutte le informazioni sono consultabili nei principali canali di comunicazione dell’azienda sanitaria Ulss2.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
3
Shares
Articoli correlati