Treviso, bronzo mondiale di Matteo Dei Rossi nella sciabola a Pisa: è la seconda medaglia in 24 ore per l’atleta paralimpico

Il trevigiano Matteo Dei Rossi sale ancora una volta sul podio nella tappa di Coppa del Mondo di scherma paralimpica in corso a Pisa. Ieri, nell’ultima giornata dedicata alle prove individuali, l’atleta di Scherma Treviso ha conquistato il secondo bronzo in 24 ore.

Nella sciabola maschile categoria A il successo è andato all’azzurro Edoardo Giordan che ha superato in semifinale proprio Dei Rossi (15-5) prima di portarsi a casa l’oro nella finale con il tedesco Schmidt (15-9). Oltre alle due medaglie della categoria A, ieri per l’Italia sono arrivati anche il secondo posto di Gianmarco Paolucci nella sciabola categoria B e l’argento di Andreea Mogos nel fioretto femminile categoria A.

Ritornando al bronzo di Matteo Dei Rossi, l’atleta trevigiano, che per la disciplina della sciabola si allena a Mirano all’Officina della Scherma del maestro Vittorio Carrara, aveva iniziato la giornata con 4 vittorie e nessuna sconfitta nel girone eliminatorio.

Nel tabellone ad eliminazione diretta aveva avuto la meglio sull’ungherese Daniel Goettlinger 15-6 e sul francese Ludovic Lemoine 15-12, prima di fermarsi in semifinale al cospetto del connazionale Giordan. Terzo insieme a Dei Rossi anche l’ungherese Richard Osvath.

Oggi l’edizione di Coppa del Mondo di Scherma Paralimpica di Pisa 2021 si chiuderà con le due prove a squadre di fioretto femminile e di sciabola maschile.


(Fonte e foto: Federazione italiana scherma).

#Qdpnews.it

Total
13
Shares
Articoli correlati