Treviso, la Fiera 4Passi sull’economia solidale diventa un Festival e si sposta in centro: focus sulla moda sostenibile

La Fiera 4Passi diventa un Festival e si sposta in centro a Treviso per la quindicesima edizione della manifestazione che promuove l’economia solidale: non più stand ed espositori, ma dialoghi e confronti. “Città e comunità sostenibili” è la traccia degli eventi che si terranno in piazze, musei e palazzi storici fra il 22 e il 24 ottobre. Nella giornata conclusiva della manifestazione, il Comune ha deciso di inserire la seconda domenica ecologica del calendario dell’ordinanza antismog.

Il focus del Festival sarà la moda sostenibile (con il cuore pulsante nella sede della Camera di Commercio): è prevista anche una sfilata “etica” e un’installazione artistica di Varvara Grankova che, sotto la loggia di Palazzo dei Trecento, realizzerà la propria con abiti usati e dismessi, trasformandoli in sagome umane per lanciare un messaggio di solidarietà al popolo afghano. L’artista comincerà martedì prossimo a lavorare sul progetto, che verrà inaugurato venerdì 22 ottobre nel pomeriggio.

L’agenda di 4Passi prevede incontri, convegni e spettacoli, a cui si aggiungono percorsi guidati nel centro storico. Per tutti gli appuntamenti è previsto l’obbligo di Green pass, anche per le passeggiate all’aperto.

Dopo un anno di pausa (la pandemia ha fermato molti eventi, anche storici, della Marca), è tornato il momento di parlare di sostenibilità: “Il lungo periodo di pandemia ha messo in luce la stringente necessità di porre al centro del dibattito i temi della sostenibilità, non solo ambientale ed economica, ma anche sociale – spiega Anna Mazzobel, Presidente di Pace e Sviluppo -. In questo periodo in cui tutti stiamo cercando di costruire, e inventare, una nuova normalità, dopo aver sperimentato e vissuto il virtuale in tutti gli ambiti della nostra vita, ripartiamo dalla città. I centri urbani e le comunità che abitiamo segnano il nostro benessere, le nostre relazioni, le opportunità”.

L’evento è sostenuto dal Comune di Treviso, dalla Camera di Commercio, da Confcommercio, dal Centro Servizi Volontariato di Treviso e Belluno e Contarina Spa. “Questo festival sarà un’occasione per visitare la nostra città, dando la possibilità all’economia cittadina di fruire di questo evento e intercettare i flussi di visitatori” ha sottolineato il vicesindaco Andrea De Checchi. Nella giornata di domenica, l’ultima della manifestazione, il centro storico sarà interamente pedonale dalle 9 del mattino fino alle 18: la domenica ecologica è stata spostata proprio per valorizzare le iniziative e le passeggiate turistiche di 4Passi. Tutti gli incontri sono su prenotazione attraverso la piattaforma Eventbrite. Per tutte le informazioni è consultabile il sito www.4passi.org

(Foto: …)
#Qdpnews.it

Total
30
Shares
Articoli correlati