Treviso, migliorano i contagi nelle scuole della Marca: scendono a 16 le classi in quarantena e a 36 quelle in automonitoraggio

Migliora la situazione dei contagi da Covid-19 nelle scuole della Marca trevigiana: dalla ripresa delle lezioni l’azienda sanitaria Ulss2 aveva indirizzato la propria attenzione verso l’andamento dei provvedimenti nella popolazione scolastica.

Come ha riferito l’Ulss2, l’ultimo aggiornamento ha registrato un calo dei provvedimenti, rispetto ai precedenti dati disponibili dello scorso martedì 12 ottobre.

Sono infatti 16 le classi in quarantena (rispetto alle 26 precedenti), perché presente più di un positivo al loro interno, e 36 in automonitoraggio, con un solo contagiato (prima erano 51).

Sul fronte delle quarantena, negli asili nido si sono azzerate le classi raggiunte da provvedimenti (a fronte delle 2 precedenti), mentre resta stabile a 5 il numero delle classi nelle scuole materne.

Migliora la situazione nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, con un numero di classi pari a 3 in entrambi i casi (nel primo il dato scende dal numero precedente di 5, mentre nel secondo resta stabile). Dimezzato il dato riferito alle primarie, con una diminuzione da 11 a 5.

Stabile anche il numero azzerato di gruppi dei centri educativi. Sul fronte degli automonitoraggi, invece, resta a zero il numero delle classi negli asili nido e nelle materne.

Scende il dato nel caso delle primarie (da 12 a 8 classi) e delle secondarie di secondo grado (diminuite da 28 a 16). 

Un lieve aumento è invece riscontrabile nel dato relativo alle scuole secondarie di primo grado, che passa da 8 a 10 classi.

Per quanto riguarda i centri educativi, al momento si trovano in automonitoraggio 2 gruppi, rispetto ai 3 precedenti. L’andamento dei contagi nelle scuole della Marca rimane sotto osservazione.

(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
39
Shares
Articoli correlati