Ulss2, rinnovato il parco mezzi di soccorso: 4 nuove ambulanze e un’automedica già arrivate, altri 15 veicoli entro il 2022

Sono ben cinque i nuovi mezzi di soccorso consegnati oggi all’Ulss 2. È il primo contingenze dei quindici mezzi che grazie alla procedura avviata da Azienda Zero, saranno consegnati entro il 2022 ed andranno a rinnovare l’intero parco mezzi dell’Azienda. 

Operative da oggi tre ambulanze, assegnate rispettivamente al Pronto Soccorso di Oderzo una a Conegliano e una alla sede SUEM Treviso insieme alla nuova automedica e a un’ambulanza bariatrica.

Quest’ultimo mezzo è importante sia per il trasporto dei grandi obesi sia per effettuare più agevolmente trasporti complessi che prevede il caricamento di dispositivi di alta specializzazione quali ad esempio l’Ecmo (Ossigenazione extracorporea a membrana).

Le prossima consegna, che sarà distribuita a tutti i Pronto soccorso dell’Azienda, prevede altre 14 ambulanze, di cui quattro 4×4, e un’altra automedica.

Questa mattina il direttore generale, Francesco Benazzi, durante la visita presso la sede SUEM per prendere visione dei nuovi mezzi ha dichiarato soddisfazione “in particolare per le tecnologie di ultima generazione che caratterizzano i nuovi mezzi che sono anche dotati di barella completamente autocaricante che garantisce massimo comfort al paziente e agevola la movimentazione da parte dell’operatore sanitario.

(Foto: Ulss2).
#Qdpnews.it

Total
12
Shares
Articoli correlati