Variabilità nel weekend del primo maggio: peggioramento in serata con possibili rovesci e temporali

Il primo weekend di zona gialla parte con la variabilità: su tutto il territorio regionale ci saranno schiarite al mattino, poi un successivo peggioramento nel corso delle ore serali.

La situazione meteorologica per la giornata odierna si presenterà ancora all’insegna della variabilità con alternanza di schiarite e rannuvolamenti, questi ultimi più presenti in quota mentre gli addensamenti saranno più probabili nelle zone pianeggianti e a ridosso dei rilievi.

Con il passare delle ore ci sarà un incremento della nuvolosità fino a cielo coperto, nel tardo pomeriggio/sera, con possibilità di precipitazioni e temporale, in ogni caso saranno fenomeni sparsi.

Le temperature saranno in aumento per i valori massimi, ventilazione debole di direzione variabile nelle valli e in quota moderata a tratti tesa mentre in pianura avremo una ventilazione a tratti moderata tesa in ulteriore rinforzo sulla costa.

Domenica 2 maggio sarà una giornata con cielo nuvoloso e coperto salvo locali schiarite specie in mattinata e nelle zone meridionali della regione, dal pomeriggio incremento della nuvolosità con probabili precipitazioni inizialmente sparse con tendenza a diffuse. Localmente anche di forte intensità.

Le temperature risulteranno in diminuzione rispetto alla norma di 4/5 °C, la ventilazione sarà in quota moderata a tratti tesa mentre nei bassi strati risulterà moderata tesa con tendenza a rinforzo.

(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Articoli correlati