Coldiretti, anche il consigliere regionale Razzolini e il sindaco di Asolo Migliorini firmano la petizione contro il fotovoltaico a terra

Ci sono anche il sindaco di sindaco di Asolo Mauro Migliorini e il consigliere regionale Tommaso Razzolini tra i firmatari della petizione di Coldiretti promossa dal comitato civico ‘MammeZeroConsumoSuolo” nelle piazze e nei mercati di Campagna Amica.

La raccolta è continuata in questi giorni puntando a 20mila firme – spiega Coldiretti Treviso – grazie all’impegno dei produttori presenti sul territorio. Una presa di posizione sostenuta anche da molti primi cittadini che ritengono che l’energia pulita è sì la sfida del futuro, ma i pannelli solari stanno bene sopra i tetti. I terreni è bene che vengano coltivati e valorizzati”.

Coldiretti ha coinvolto anche molte scuole della provincia di Treviso proponendo il concorso “Energia S©olare per il Veneto”.

Il comitato civico “MammeZeroConsumoSuolo” insieme a Donne Impresa Coldiretti Veneto lanciano il concorso scuola “L’energia s©olare per dire No al fotovoltaico a terra” aperto a tutte le scuole elementari della Regione del Veneto.

La fantasia dei più piccoli per tradurre in tanti disegni la bellezza della campagna, di un territorio curato, di un paesaggio ben conservato. Possono partecipare i singoli allievi, o in gruppo, con elaborati realizzati su carta di varia misura, usando ogni tipologia di colori sviluppando liberamente la traccia indicata.

Le illustrazioni vanno inviate via mail a: mammezeroconsumosuolo@gmail.com oppure consegnate agli operatori del Mercato di Campagna Amica più vicino alla scuola o negli uffici di Coldiretti alle segreterie provinciali di Donne Impresa entro e non oltre il giorno domenica 9 maggio 2021 (festa della Mamma).

(Foto: Coldiretti).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati