Bilancio positivo per gli esami di “Grandi emergenze di Protezione civile” dei volontari al Guicciardini di Valdobbiadene

Ha espresso grande soddisfazione Mauro Bisetto, presidente e coordinatore del Servizio Emergenza Radio della Provincia di Treviso, per il buon esito del corso per il conseguimento del “Brevetto C”, un’iniziativa promossa dai formatori volontari di Protezione civile della Federazione Italiana Ricetrasmissioni, Coordinamento Provinciale Tlc di Treviso.

Lo scorso fine settimana, negli spazi riservati ai volontari del presidio ospedaliero di Valdobbiadene, si sono svolti gli esami per 64 volontari provenienti dai coordinamenti provinciali di Belluno, Padova, Treviso, Venezia e Vicenza per il corso per l’abilitazione alle grandi emergenze di Protezione civile.

“Un progetto ambizioso fortemente voluto dal team di formatori regionali – spiega Bisetto – Nonostante questo periodo di restrizioni dovute alla pandemia, nelle 36 ore di videoconferenza e nelle 16 ore di lezioni pratiche sono state trasmesse tutte le nozioni che hanno permesso ai 64 volontari di conseguire il Brevetto”.

Dopo il positivo epilogo del progetto pilota della formazione a distanza, partita proprio dal Guicciardini di Valdobbiadene, il coordinamento veneto della Federazione Italiana Ricetrasmissioni apre così la nuova era della formazione a distanza che permetterà di istruire i volontari con gli stessi insegnamenti in tutto il territorio regionale.

Ora, i volontari che hanno superato l’esame potranno partire per primi con la Federazione in caso di necessità nelle emergenze a livello nazionale.

All’inizio del corso il presidente Bisetto aveva ringraziato l’Ulss 2 Marca Trevigiana per l’uso degli spazi all’interno della struttura ospedaliera del Guicciardini, necessari all’allestimento della sala formativa, e i colleghi dell’Avab di Valdobbiadene per la condivisione degli spazi del presidio, occupato temporaneamente con le attrezzature necessarie allo svolgimento del progetto formativo.

(Foto: per concessione di Mauro Bisetto).
#Qdpnews.it

Total
13
Shares
Articoli correlati