Seconda posizione alla Rally Cup Italia in classe S2000 per Walter Lamonato: “Ora punto al Prealpi Master show e a far bene il prossimo anno”


Prestigioso secondo posto per Walter Lamonato (nella foto con la navigatrice Beatrice Croda) al Rally Cup Italia. L’esperto pilota valdobbiadenese porta in dote a Rally Team la seconda posizione in classe S2000, dopo aver fatto suo anche il CIWRC.

Cala il sipario sull’atto finale, la Rally Cup Italia, che ha riunito tutti i migliori protagonisti delle varie zone di Coppa Rally ACI Sport.

Sceso in campo da vincitore della terza, per quanto riguarda la classe S2000, Walter Lamonato ha combattuto fino all’ultimo, in un Rally Città di Modena reso ostico da condizioni meteo difficili, in particolare da una fitta nebbia che ha accompagnato l’intera manifestazione.

Il portacolori di Rally Team, alla guida della consueta Peugeot 207 Super 2000 di MS Munaretto ha agguantato la seconda posizione di classe ottenendo il diciannovesimo assoluto. Un bottino arricchito dalla consacrazione del successo nella classe riservata alle Super 2000, R4 ed R4 Kit nel Campionato Italiano WRC oltre che dal terzo assoluto tra gli Over 55 in finale.

Per Lamonato è stato un 2021 ricco di successi: il pilota è stato vincitore di classe al rally della Marca Trevigiana e San Martino di Castrozza, giungendo rispettivamente 15esimo assoluto e 20esimo assoluto.

Per Walter l’obiettivo è quello di continuare a stupire anche per il prossimo anno: “La stagione 2022 è ancora in via di definizione, anche se ci saranno novità molto importanti specialmente per quanto riguarda la vettura che sarà di ultima generazione – spiega – Sarò presente al Prealpi Master Show di Sernaglia della battaglia in programma a metà dicembre, e sicuramente al nuovo Rally dei Colli Trevigiani in programma a marzo 2022. Inoltre di sicuro parteciperò al Rally della Marca Trevigiana 2022“.

(Foto: Mario Leonelli – per gentile concessione di Walter Lamonato).
#Qdpnews.it

Total
6
Shares
Articoli correlati