Valdobbiadene, Silvia Biasin riconfermata alla presidenza del Palio delle Contrade: “Grazie ai capi-contrada. Stiamo lavorando all’edizione 2022”

La scorsa settimana Silvia Biasin è stata riconfermata presidente del Palio delle Contrade di Valdobbiadene.

Biasin, che ora lavora nell’ufficio dell’Associazione per il Patrimonio delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, è da anni un punto di riferimento per il mondo del volontariato valdobbiadenese che, dopo i mesi più difficili della pandemia, spera che le ultime notizie sui contagi da Covid-19 non impediscano la ripartenza degli eventi sul territorio.

“Ringrazio di cuore l’assessore Anna Vettoretti per il sostegno che sta dando al mondo delle associazioni di Valdobbiadene e tutti i capi contrada per questa riconferma – commenta il presidente del Palio delle Contrade – Siccome siamo giovani e fiduciosi, ci stiamo organizzando affinché nel 2022 il Palio si possa fare, ovviamente con tutte le misure per il contrasto al Coronavirus”.

Dovremo reinventarci con nuove proposte – conclude -, visto che avremo una piazza nuova. Questo è per noi uno stimolo importante per rendere sempre più interessante questa manifestazione. Allora alla prossima edizione… speriamo”.

Ad inizio novembre, alla cena della Pro Loco di Valdobbiadene, Vettoretti ha incontrato i rappresentanti di alcune realtà associative del territorio per parlare di Natale e di futuro.

Durante la serata sono state annunciate “ufficiosamente” importanti novità che riguardano la Pro Loco, che ha voluto rafforzare la collaborazione con l’amministrazione comunale, la Consulta Giovanile Valdobbiadene, “Valdobbiadene NelCuore”, la locale squadra della Protezione civile, la sezione Ana di Valdobbiadene e proprio il Palio delle Contrade.

Nel 2019 Silvia ha preso il posto di suo padre, Mirco Biasin, che non ha potuto iniziare la sfida del perfezionamento dell’organizzazione del Palio a causa della morte prematura.

Dopo il funerale del papà, si era proposta ai 12 ragazzi capi-contrada che hanno accettato con voto unanime.

Mirco Biasin, insieme ad un gruppo di amici, aveva fondato il Palio più di 20 anni fa e Silvia, fin da bambina, ha sempre sentito molto questa manifestazione.

Dopo essere entrata nel gruppo che organizza il Palio come segretaria, nel periodo in cui era presidente Giovanni Vendramin e insieme a Jessica Bisol, ha poi deciso di iniziare questa avventura che, a causa del Covid, non le ha permesso di portare a compimento il secondo anno da presidente come avrebbe desiderato.

(Foto: Facebook – Silvia Biasin).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati