Commento inneggiante alle camere a gas da parte dell’assessore di Vazzola Brait: “Qualcuno ha hackerato il mio profilo”

“Chiedo scusa a tutti, se vi arriva qualcosa di strano, il mio profilo è stato hackerato” è ciò che ha scritto da Alessandro Brait, assessore all’agricoltura del comune di Vazzola, dopo che dal suo profilo sono comparsi alcuni post inneggianti alle camere a gas come commenti a un post che si riferiva alla conferma di Luciana Lamorgese come ministro dell’interno.

“Beate le camere a gas per certi eletti e i loro elettori” “basta guardarle per piangere” recitavano così i commenti che, stando alla versione dell’assessore sarebbero stati scritti da ignoti dopo essere entrati nel suo profilo facebook.

Il commento è stato notato da alcuni cittadini e l’assessore è finito immediatamente nella bufera. Lo screenshot ha iniziato a circolare nei vari gruppi e chat WhatsApp, anche il primo cittadino Giovanni Zanon è stato immediatamente informato della vicenda.

“Non sono un utilizzatore dei social network – spiega il primo cittadino Giovanni Zanon – anzi li reputo uno strumento deleterio. Appena sono stato informato della situazione ho immediatamente convocato l’assessore ascoltando la sua versione dei fatti”.

“A stretto giro faremo un incontro con tutto il gruppo di maggioranza – continua il sindaco – per parlare della questione, ma posso dire già da ora che non condividiamo quanto scritto, indipendentemente da chi sia stato il vero autore”.

A prescindere dall’episodio, tutto da verificare, il sindaco apprezza l’operato di Alessandro Brait e si riserva di analizzare la questione a mente fredda.

Duro il commento del consigliere di minoranza ed ex sindaco di Vazzola Pierina Cescon: “È un fatto molto grave, che non può essere limitato a delle scuse social. Sono parole incommentabili che qualificano in una certa maniera tutto il nostro paese”.

“Il fatto peggiore – conclude – è il silenzio di tutta la maggioranza in merito alla vicenda. Avrebbe fatto meglio a prendersi le proprie responsabilità, scusandosi e dicendo che aveva commesso un errore”.

 

(Fonte: Simone Masetto © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it 

 

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…