L’amministrazione di Vazzola consegna un attestato di merito al vice istruttore della Polizia locale Rudy Collodet per essersi distinto in varie operazioni

Importante riconoscimento per il Vice Istruttore della Polizia Locale associata dei comuni di Gaiarine, Vazzola e Cimadolmo da parte dell’amministrazione comunale di Vazzola: si è svolta presso la Sala Tiepolo del municipio lo scorso mercoledì 20 ottobre la consegna di un attestato di merito al vice istruttore Rudy Collodet per essersi distinto in alcune operazioni di polizia e  in particolare in una condotta assieme al cane Diesel addestrato al ritrovamento di sostanze stupefacenti.

“È stata una grandissima soddisfazione riconoscergli questo attestato in virtù delle eccellenti prestazioni fornite nello svolgimento del suo servizio – afferma il sindaco Giovanni Zanon – In particolare si è distinto in numerosi successi ottenuti nel campo della prevenzione e lotta agli illeciti, unitamente all’unità cinofila Diesel”.

Alla cerimonia erano presenti, oltre al Comandante della Polizia Locale Claudio Zuanetti anche rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, e alcuni componenti della giunta e dell’amministrazione comunale di Vazzola.

Caratterizzato da una adamantina onestà intellettuale e guidato dai più alti valori dell’etica professionale, ha operato senza risparmiarsi con convinta motivazione, pregevole spirito di servizio, spiccato senso di partecipazione dedicandosi totalmente all’assolvimento del compito” sono le parole che il sindaco ha pronunciato durante la consegna dell’attestato che premiano questa splendida figura di agente di Polizia giudiziaria.

A detta del primo cittadino l’operato del vice istruttore è un importante esempio per la cittadinanza e per tutti coloro che vogliono entrare a far parte di questo corpo: “La figura di Collodet è da indicare quale riferimento per le sue ottime qualità e capacità complessive e per le elevatissime doti di lealtà e affidabilità”.

(Foto: Comune di Vazzola).
#Qdpnews.it

Total
29
Shares
Articoli correlati